Arenella/Vomero: caro affitti e pochi affari, è boom di negozi chiusi. Ciro Manzo (F.d.I)Investimenti sospetti! Chiediamo interventi governativi.

         

 

Pasqua amara per il commercio napoletano. Calano per sempre le saracinesche per 13 negozi tra il Vomero e l’Arenella. Ed è un segnale inquietantissimo se si pensa che stiamo parlando di uno dei «polmoni» commerciali del capoluogo campano: e la colpa, ancora una volta, ricade sul caro-fitti, una piaga che sta stravolgendo le sane regole del mercato e della libera concorrenza, che oramai libera non lo è più. il problema è a monte – dichiara il Portavoce collinare di Fratelli d’Italia – Ciro Manzo – che aggiunge , se non facciamo come TRUMP che “obbliga” i cittadini a comprare la merce prodotta nel proprio paese, aumentando i dazi con la cina e quindi arrivando a parità prezzo tutti sceglierebbero di comprare il made in italy . La gente crede di risparmiare comprando il cinese, che manda tutti i soldi incassati nel proprio paese senza spenderne neanche 1€ in italia, fate voi due conti….e poi in assenza di controlli (Vigili urbani completamente scomparsi dalla strada), quelli abusivi che vendono sui marciapiedi davanti ai negozi non hanno nessun problema con l’affitto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *