TUTTI AL LAVORO PER LA CANDIDATA CARMELA RESCIGNO

Giornate frenetiche alla Sezione Territoriale Arenella/Vomero di Fratelli d’Italia. Tutti impegnati per la campagna elettorale a favore dei candidati: Meloni, Rescigno, Tozzi. Siamo in competizione – dichiara il portavoce per la zona collinare,  Ciro Manzo – con gli altri partiti operanti  in collina. Si spera che, il lavoro  che stanno svolgendo i Patrioti di Fratelli d’Italia sul territorio collinare verrà premiato dagli elettori  con un risultato elettorale soddisfacente. Tante le iniziative: Gazebo permanente in Via Scarlatti, affissione manifesti,distribuzione porta a porta del materiale elettorale, convegno con i candidati in data 16 Maggio ore 18.00 presso la sede della Sezione territoriale sedente in Via Pasquale del Torto n.1  per poi essere presente il giorno 19 Maggio per il corteo a Piazza Dante e successivo comizio con Giorgia Meloni in Piazza Matteotti. Il Presidente del Circolo territoriale Massimo Vuono dichiara: Constatiamo tanto entusiasmo sia tra i patrioti iscritti al partito, sia  da parte di tantissimi concittadini che vengono a trovarci alla Sezione territoriale che chiedono informazioni circa le modalità di voto.

PERCHE’ VOTARE CARMELA RESCIGNO ALLE PROSSIME ELEZIONI EUROPEE

ECCO LA NOSTRA CONSEGNA: E’ sorprendente la mancanza di informazione che ruota intorno alle nostre istituzioni. Sfiducia, disinteresse, e i problemi che ci porta la vita ci allontanano sempre di più dai luoghi della Democrazia.
E’ su questo vuoto che si basano le strategie di gruppi organizzati per accrescere sempre di più il loro potere politico ed economico.
Ed è su questo che si è basata la politica degli ultimi 50 anni, che ci ha messo in balia della finanza internazionale, invertendo le priorità nell’ azione politica dei governi.
Lo schema è sempre quello, fingere di stare con la gente, ma nei fatti compiere azioni che dicono esattamente il contrario.
Così come sono fortemente preoccupato di questa politica messa in campo dall’attuale governo che con forti messaggi emotivi riesce a sviare parte del popolo dai vari problemi che attanagliano le tante famiglie italiane, rimasti,peraltro, ancora irrisolti e non di facile soluzione. Il nostro Movimento è l’unico tra quelli presenti in questa competizione elettorale che si rappresenta come “Partito della Nazione”. Tutti gli altri partiti, palesemente o di fatto, rispondono a finalità diverse. Due partiti si rifanno apertamente a personalità straniere: è il caso della lista comunista del greco Tsipras e di Scelta Europea con il belga Guy Verhofstadt. La Lega Nord è, per sua stessa volontà, un partito anti-nazionale e il Movimento 5 Stelle ha un leader che si sente in dovere di raccontarci che avrebbe voluto fischiare l’Inno Nazionale.  Forza Italia fanno parte del PPE di Angela Merkel e il PD è schierato con il PSE di Schulz. Angela Merkel e Martin Schulz governano insieme la loro nazione e hanno la stessa impostazione politica: piegare l’ Euro e l’Europa agli interessi della Germania. È la politica che ha messo in ginocchio gran parte degli Stati Europei, distruggendone le economie e il sistema di welfare. In Italia le istanze nazionali sono rappresentate solo da Noi. Vogliamo restituire al nostro popolo la fiducia verso lo Stato e i suoi simboli, primo tra tutti il Tricolore. Dobbiamo trovare la forza di dimostrarlo.Non lo permetteremo: siamo un grande popolo. Per questo l’appuntamento del 25 maggio rappresenta il tornante di una storia che noi vogliamo ricominciare a scrivere. Per questo è necessario votare Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni, Ugo Tozzi e Carmela Rescigno!